vendramelli-ecology
vendramelli ecology
ecology

Ecology

  • fotovoltaico2
  • fotovoltaico1
  • SAM_5973
  • SAM_5703
  • SAM_5975
  • SAM_5699
  • SAM_5983
  • SAM_5705
  • SAM_5977
  • SAM_5704
  • SAM_5978
  • SAM_5979
  • SAM_5980
  • SAM_5976
  • SAM_5981

Vendramelli Autoservice è un’azienda italiana specializzata nelle biciclette elettriche a pedalata assistita.
Immaginiamo un mondo meno inquinato, sosteniamo la diffusione di mezzi eco sostenibili e proponiamo l’uso di bici elettriche
Vendramelli vuole essere nella nostra diversità una delle migliori aziende Italiane ,investendo su tecnologia eco sostenibile,
usando componenti di alta qualità.
La nostra missione è creare un valore superiore per i nostri clienti e collaboratori. La bici elettrica da alla gente una vita più sana,
meno dispendiosa e non costa molto alla collettività.
L’obbiettivo primario è il consolidamento e il continuo miglioramento della produzione, sviluppando un prodotto con un contenuto tecnologico
sempre più alto, attraverso strategie commerciali mirate.

I Nostri Valori

Innovazione Tecnologica

Eco Sostenibilità

Esclusività

Qualità

Design

Passione

NORMATIVA:

Le biciclette a pedalata assistita elettricamente sono definite dalla LEGGE 3 febbraio 2003, n.14, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale N. 31 del 7 Febbraio 2003. In tale legge la definizione di bicicletta elettrica a pedalata assistita è molto chiara e viene riportato quanto segue:
Disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia alle Comunità europee. Legge comunitaria 2002. Articolo 24 (Modifica all’articolo 50 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, recante nuovo codice della strada)
1. All’articolo 50 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, il comma 1 è sostituito dal seguente:
“1. I velocipedi sono i veicoli con due ruote o più ruote funzionanti a propulsione esclusivamente muscolare, per mezzo di pedali o di analoghi dispositivi, azionati dalle persone che si trovano sul veicolo; sono altresì considerati velocipedi le biciclette a pedalata assistita, dotate di un motore ausiliario elettrico avente potenza nominale continua massima di 0,25 KW la cui alimentazione è progressivamente ridotta ed infine interrotta quando il veicolo raggiunge i 25 km/h o prima se il ciclista smette di pedalare”.
È pertanto inteso che non rientrano tra quelle a pedalata assistita le biciclette dotate di acceleratore autonomo o interruttore per l’accensione del motore elettrico.

Richiedi Info

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Continuando ad utilizzare il sito , l'utente accetta l'uso di cookie. più inforamazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "consenti cookies" per offrirti un'ottimale esperienza di navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, allora si acconsente a questo.

Close